Change language

Sharon Stone parla delle sue preoccupazioni per il denaro e la salute in un discorso emozionante

Sharon Stone parla delle sue preoccupazioni per il denaro e la salute in un discorso emozionante

Sharon Stone ha tenuto un discorso toccante in occasione di un gala per la ricerca sul cancro. Ha parlato dei problemi di salute che ha avuto nel corso della sua vita e ha scherzato sui suoi problemi finanziari, causati dalla crisi della Sillicon Valley Bank. 

Giovedì sera, Sharon Stone ha commosso il pubblico in occasione di un evento di gala per raccogliere fondi per il Women's Cancer Research Fund. L'attrice è stata l'ospite ultra-VIP dell'evento, premiata con il Courage Award per il suo impegno pluriennale nell'incoraggiare la raccolta di fondi per la ricerca medica. 

In un discorso ricco di aneddoti personali ed emozioni, l'attrice ha ricordato diversi problemi di salute che lei stessa ha affrontato. Negli ultimi anni ha parlato apertamente dell'ictus che l'ha colpita nel 2001 e dei nove aborti spontanei che ha subito. Lo scorso novembre ha raccontato di come un medico le abbia diagnosticato un fibroma in crescita nell'area dell'utero, dopo una prima diagnosi errata. Durante la serata di gala, ha raccontato un altro episodio doloroso, di cui parla nelle sue memorie. 

Il 2001 è stato un anno buio per Sharon Stone. Oltre all'ictus che l'ha colpita, ha dovuto farsi rimuovere diversi tumori benigni, alcuni dei quali "più grandi del suo seno". "I medici] erano sicuri che non avrei potuto avere questo tumore senza che fosse un cancro", ha insistito. Nel dubbio, ha detto loro: "Se mi operate e scoprite che è un cancro, per favore prendete i miei seni, perché non sono una persona definita dai miei seni". Silenzio tra il pubblico e poi un cinico umorismo:

"Sapete, potrebbe sembrare divertente detto da me perché le avete viste tutte".

Un appello alla prevenzione e alla donazione

L'attrice ha condiviso la sua esperienza per incoraggiare tutte coloro che soffrono di erratismo diagnostico o hanno il minimo dubbio sulla propria salute a sottoporsi a mammografie, esami del sangue, interventi chirurgici… Qualunque sia l'impatto sul proprio aspetto fisico. Lei stessa si è sottoposta a un intervento di ricostruzione del seno.

"Non c'è niente di leggero in queste mammografie […] ma io sono qui a dirvi che mi è stato asportato più di un tessuto e mezzo di seno e nessuno di voi è riuscito a capirlo".

La seconda parte del discorso dell'attrice si è concentrata sull'importanza delle donazioni per la ricerca. Commossa fino alle lacrime, Sharon Stone ha implorato i suoi ascoltatori di rendersi conto dell'importanza dei finanziamenti che ognuno può dare agli scienziati, più di alcune spese banali.  "So che ci vuole un po' di impegno per capire come fare; mandare soldi via sms è difficile. Non sono esperta di tecnologia, ma almeno so come scrivere un cazzo di assegno", ha scherzato. "E in questo momento so che ci vuole coraggio, perché so cosa sta succedendo. Ho appena perso metà dei miei soldi con questa storia delle banche, ma questo non mi impedisce di essere qui".

Sharon Stone si riferisce a mezza voce alla rapida bancarotta in cui è precipitata la Silicon Valley Bank negli ultimi dieci giorni. Questa banca, specializzata nel finanziamento di imprese tecnologiche e start-up, sta affondando, come il suo settore, dall'inizio del mese. Il 9 marzo, il prezzo delle azioni della banca è sceso di oltre il 60%. Temendo un effetto domino, i clienti della banca hanno voluto ritirare i loro soldi in un panico di massa a cui la banca non ha potuto rispondere, costringendola a vendere le sue obbligazioni in perdita. Per quanto sia una star, Sharon Stone non è stata risparmiata dalla catastrofe. 

Scritto da Michael Zippo

Michael Zippo, Webmaster ed editore appassionato, si distingue per la sua versatilità nella divulgazione online. Attraverso il suo blog, esplora argomenti che vanno dal patrimonio delle celebrità alle dinamiche aziendali, all'economia e agli sviluppi dell'IT e della programmazione. La sua presenza professionale su LinkedIn - https://www.linkedin.com/in/michael-zippo-9136441b1/ - riflette la sua dedizione al settore, mentre la gestione di piattaforme come EmergeSocial.NET e theworldtimes.org evidenzia la sua esperienza nella creazione di contenuti informativi e tempestivi. Coinvolto in progetti significativi come python.engineering, Michael offre un'esperienza unica nel mondo digitale, invitando il pubblico a esplorare con lui le molteplici sfaccettature online.

News

News archive

3/2024 » 2/2024 » 1/2024 » 12/2023 » 11/2023 » 10/2023 » 9/2023 » 8/2023 » 7/2023 » 6/2023 » 5/2023 » 4/2023 »