Change language

Jeremy Scott lascia Moschino: ecco i suoi 10 look più folli per il marchio

Jeremy Scott lascia Moschino: ecco i suoi 10 look più folli per il marchio

Jeremy Scott lascia Moschino: vi mostriamo i momenti più belli della moda con le sue muse e amiche: Da Zendaya a Katy Perry a Gigi Hadid.

Ieri è stata l'unica grande notizia nel settore della moda: lo stilista Jeremy Scott lascia Moschino.

"Dopo 10 anni, annuncio oggi che lascio Moschino. È stato emozionante creare modelli che vivranno per sempre. Sono grato per l'amore e il sostegno che ho ricevuto in questi dieci anni. Chiudo un capitolo e guardo a ciò che verrà",

ha dichiarato lo stilista americano nel post che annuncia la notizia.

Jeremy Scott dice di sé di essere fatto per i social media

In questo decennio, Jeremy Scott non solo ha dimostrato il suo talento smisurato disegnando sia per la sua etichetta omonima che per l'iconica maison italiana, ma ha anche intercettato le ossessioni delle generazioni più giovani come nessun altro: "Penso di essere fatto per i social media", ha detto lo stilista a VOGUE nel 2018 a proposito della sua capacità di creare look virali sia per la passerella che per il red carpet.

Perché Scott, per primo, è riuscito a portare le sue sfilate oltre i confini (ricordiamo che 10 anni prima del film di Greta Gerwig e Margot Robbie, stava già portando la tendenza barbiecore a Milano e oltre…. E all'epoca era solo la sua seconda sfilata per Moschino).

D'altra parte, Moschino è diventato un marchio di riferimento per alcuni dei più importanti trendsetter del mondo, molti dei quali sono diventati amici intimi: una collaborazione che ha portato grandi benefici a Moschino.

Scritto da Michael Zippo

Michael Zippo, Webmaster ed editore appassionato, si distingue per la sua versatilità nella divulgazione online. Attraverso il suo blog, esplora argomenti che vanno dal patrimonio delle celebrità alle dinamiche aziendali, all'economia e agli sviluppi dell'IT e della programmazione. La sua presenza professionale su LinkedIn - https://www.linkedin.com/in/michael-zippo-9136441b1/ - riflette la sua dedizione al settore, mentre la gestione di piattaforme come EmergeSocial.NET e theworldtimes.org evidenzia la sua esperienza nella creazione di contenuti informativi e tempestivi. Coinvolto in progetti significativi come python.engineering, Michael offre un'esperienza unica nel mondo digitale, invitando il pubblico a esplorare con lui le molteplici sfaccettature online.

News

News archive

6/2024 » 5/2024 » 4/2024 » 3/2024 » 2/2024 » 1/2024 » 12/2023 » 11/2023 » 10/2023 » 9/2023 » 8/2023 » 7/2023 »