Cosa fa il fisiatra

Cosa fa il fisiatra

I fisiatri sono medici che hanno frequentato la scuola di medicina e hanno completato la formazione nel campo della medicina fisica e della riabilitazione. I fisiatri diagnosticano le malattie, elaborano protocolli di trattamento e possono prescrivere farmaci.

Che cos'è la fisiatria?

La fisiatria, nota anche come medicina riabilitativa, è una branca della medicina che si dedica alla diagnosi, alla prevenzione e al trattamento di tutti i tipi di disabilità legate a cervello, nervi, ossa e muscoli. La fisiatria adotta un approccio olistico e sfaccettato all'assistenza che si concentra sul modo in cui la condizione medica di un paziente influisce su ogni aspetto della sua vita, compreso il suo ruolo sul posto di lavoro, a casa e nelle attività quotidiane. La fisiatria combina la terapia fisica e il trattamento del dolore per aiutare i pazienti a evitare l'intervento chirurgico. L'obiettivo della fisiatria è massimizzare il funzionamento fisico, ridurre o eliminare notevolmente il dolore, favorire l'indipendenza e migliorare la qualità della vita di chi soffre di disabilità, dolore cronico e disturbi fisici.

Un fisiatra: cosa fa?

Il fisiatra è un medico specializzato nel campo della medicina fisica e della riabilitazione. I fisiatri sono medici con una formazione completa che, dopo la laurea in medicina, seguono una formazione post-laurea di quattro anni in medicina fisica e riabilitazione attraverso un programma di tirocinio e di specializzazione accreditato. Grazie a questa formazione, sono in grado di fornire ai pazienti un'ampia conoscenza della medicina, della biomeccanica, della funzione muscoloscheletrica, dell'anatomia e una conoscenza completa dei disturbi muscoloscheletrici e neurologici.

I fisiatri sono medici specialisti che trattano pazienti che hanno subito lesioni o soffrono di disabilità che influiscono sulle funzioni fisiche e cognitive. I fisiatri utilizzano una combinazione di trattamenti fisioterapici, gestione dei farmaci e una serie di procedure, tra cui iniezioni nei tessuti molli, nei muscoli, nei nervi e nella colonna vertebrale, per trattare una serie di disturbi.

Cosa fa il fisiatra? Guida completa

Come fanno i fisiatri a diagnosticare i pazienti?

Oltre ai consueti strumenti diagnostici utilizzati dai medici (esami fisici, studi di imaging e anamnesi), i fisiatri utilizzano tecniche come l'elettrodiagnostica e gli studi di conduzione nervosa. Questi strumenti diagnostici altamente specializzati aiutano il fisiatra a diagnosticare le condizioni dei nervi che causano dolore, debolezza e intorpidimento e che portano a menomazioni fisiche, come la sindrome del tunnel carpale e la radicolopatia (nervo schiacciato) nella colonna vertebrale.

Qual è il ruolo del fisiatra?

Il fisiatra si concentra sulla "persona nella sua interezza", prendendo in considerazione tutti gli aspetti della vita del paziente che possono essere influenzati dalla sua disabilità o dal dolore cronico. L'obiettivo del trattamento è aiutare i pazienti a vivere una vita più funzionale e priva di dolore senza dover necessariamente sottoporsi a un intervento chirurgico. Dopo aver diagnosticato un paziente, il fisiatra crea un piano di trattamento specializzato e adattato alle esigenze individuali del paziente. I fisiatri lavorano a stretto contatto con altri tipi di medici e sono presenti in ogni reparto del sistema sanitario della Penn Medicine. I nostri fisiatri collaborano strettamente con i medici di base, i medici di medicina del lavoro, i chirurghi ortopedici, i cardiologi, gli oncologi, i neurochirurghi e i neurologi per fornire un'assistenza continua e centrata sul paziente.

Quali tipi di trattamenti e procedure esegue un fisiatra?

I fisiatri eseguono e prescrivono i seguenti esami diagnostici e trattamenti:

  • Esercizio terapeutico
  • Protesi/ortotici
  • Farmaci per il dolore
  • EMG (elettromiografia)
  • NCS (studi di conduzione nervosa)
  • Iniezioni nei tessuti molli
  • Iniezioni alle articolazioni
  • Iniezioni alla colonna vertebrale
  • Ultrasuoni muscoloscheletrici
  • Terapia spinale interventistica
  • Gestione della spasticità

Quali sono le condizioni mediche più comuni trattate da un fisiatra?

I fisiatri diagnosticano e trattano una varietà di pazienti con molti tipi di disturbi, quali:

  • Mal di schiena
  • Dolore al collo
  • ictus
  • Lesioni cerebrali
  • Disturbi neuromuscolari
  • Lesioni sportive
  • Lesioni del midollo spinale
  • Artrite
  • Tunnel carpale
  • Ernia del disco
  • Nervo schiacciato nel collo o nella schiena
  • Sciatica
  • Fibromialgia
  • Traumi da lavoro
  • Amputati
  • Malattia di Parkinson
  • Sclerosi multipla
  • Sindrome di Guillain-Barre
  • Riabilitazione dal cancro
  • Disturbi del pavimento pelvico

Chi è il fisiatra?

Come si fa a sapere quando rivolgersi a un fisiatra?

Dovreste rivolgervi a un fisiatra se:

  • Avete subito una lesione che causa dolore e/o impedisce il funzionamento fisico.
  • Avete una malattia, una disabilità o avete subito un trattamento per una malattia che vi ha lasciato un funzionamento fisico limitato e dolore.
  • Soffrite di mal di schiena cronico, dolore al collo, dolore da stress ripetitivo o dolore cronico da artrite.
  • Avete subito un ictus o un'altra lesione nervosa che limita le funzioni fisiche.
  • Vi state riprendendo da un intervento chirurgico.
  • State pensando di sottoporvi a un intervento chirurgico per ridurre il dolore cronico.
  • I pazienti di tutte le età si rivolgono a un fisiatra?
  • I fisiatri trattano pazienti di tutte le età, compresi i bambini.

Che cos'è l'analisi del passo?

L'analisi del passo utilizza una tecnologia avanzata per analizzare il movimento del corpo, la produzione di forza e l'attività muscolare durante la deambulazione.

In cosa si differenziano i fisiatri dai fisioterapisti?

I fisiatri progettano programmi di esercizio fisico su misura per le esigenze dei pazienti e prescrivono regimi di trattamento che vengono utilizzati dai terapisti. Il fisioterapista non è un medico e non può prescrivere farmaci, ma supervisiona e istituisce programmi di esercizio mirati a migliorare i sintomi e la funzionalità. Il fisioterapista esegue i protocolli di trattamento prescritti dai fisiatri e da altri medici.

Scritto da Michael Zippo

Michael Zippo, Webmaster ed editore appassionato, si distingue per la sua versatilità nella divulgazione online. Attraverso il suo blog, esplora argomenti che vanno dal patrimonio delle celebrità alle dinamiche aziendali, all'economia e agli sviluppi dell'IT e della programmazione. La sua presenza professionale su LinkedIn - https://www.linkedin.com/in/michael-zippo-9136441b1/ - riflette la sua dedizione al settore, mentre la gestione di piattaforme come EmergeSocial.NET e theworldtimes.org evidenzia la sua esperienza nella creazione di contenuti informativi e tempestivi. Coinvolto in progetti significativi come python.engineering, Michael offre un'esperienza unica nel mondo digitale, invitando il pubblico a esplorare con lui le molteplici sfaccettature online.

News

News archive

2/2024 » 1/2024 » 12/2023 » 11/2023 » 10/2023 » 9/2023 » 8/2023 » 7/2023 » 6/2023 » 5/2023 » 4/2023 » 3/2023 »